WTFF2: i video delle presentazioni dei film e della premiazione

Pubblichiamo i video delle presentazioni e della cerimonia di premiazione dei film di WTFF2 al Cinema Primavera.
Video by LeStraniere

Akiyo Fujimura e Taro Imai

28/4 h 21

Razi Mohebi e Soheila Javaheri presentano Refugee in Italy e Cittadini del nulla. Modera Marina Resta

29/4 h 16

Presentazione film I giganti della montagna con la regista Silvia Berretta, E torra s’istadi con la regista Alice Murgia, Um uns die Welt /The world we live in  con la produttrice Julian Walther e la regista Nina Prange e l’interprete Giulia Galvan. Modera Marina Resta

29/4 h 19

The potato eaters presentato dal regista ben De Raes con l’interprete Giulia Galvan e Mare Nostro presentato dal regista Andrea Gadaleta Caldarola. Modera Marina Resta

29/4 h 21

Grands Travaux presentato dal regista Gerard-Jan Claes (e Olivia Rochette non sul palco) con l’interprete Giulia Galvan; Margherita Greta Clemente presenta Mechanick

30/4 h 16

Il regista Giacomo Coerezza presenta Radio Popolare, con Marina Resta e Giulio Todescan

30/4 h 19

Wout Conijn, produttore di De Hoeder/The Shepherd lo presenta con il supporto dell’interprete Giulia Galvan e di Marina Resta e Giulio Todescan

30/4 h 21

Marina Resta e Giulio Todescan parlano di Miewoharu/Eriko, pretended con la regista Akiyo Fujimura e il produttore Taro Imai con il supporto dell’interprete Giulia Galvan

1/5 h 16

Alice Ronchi, Nicola Lioia, Elisa Casadei, Mauro Pibiri presentano il loro film Legnamè: ne parlano con Marina Resta e Giulio Todescan

1/5 h 19

Marina Resta e Giulio Todescan presentano Per chi vuole sparare con il regista Pierluca Ditano e il direttore della fotografia Giovanni Benini, Kalanta/Carols con il regista Thanos Psichogios e l’interprete Giulia Galvan, E torra s’istadi con la regista Alice Murgia

1/5 h 21

Cerimonia di premiazione WTFF2: qui tutti i vincitori e le motivazioni

Annunciano i premi: Marina Resta, Giulio Todescan, Chiara Zanini (membro della giuria di WTFF2) e Giulia Galvan (interprete)
Ritira il premio per il miglior cortometraggio Wout Conijn, produttore di De Hoeder.
Sul palco anche Pieluca Ditano, Alice Murgia, Akiyo Fujimura & Taro Imai (Menzioni speciali rispettivamente per Per chi vuole sparare, E torra s’istadi e Miewoharu).
Paola Ballardin, responsabile del coordinamento provinciale Giovani Impresa Coldiretti e Donna Impresa Coldiretti Vicenza, consegna il Premio Campo lungo a Silvia Berretta per I giganti della montagna.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento