“Lavoro Fragile, Pratiche Resistenti”: i corti di WTFF @ Ferrovieri a Milano il 25 maggio

Working Title Film Festival è partner dell’evento “Lavoro Fragile, Pratiche Resistenti” in programma sabato 25 maggio 2019 a Milano nello spazio Mare culturale urbano (Giuseppe Gabetti 15), a cura di Attraversamenti – Luoghi Arti Culture. La giornata, dalle 10.30 alle 18.30, vedrà dialogare diversi linguaggi artistici «per esplorare il senso di ciò che oggi è “lavoro”».

mare-milano-cinema

Nel corso della giornata, per la parte dedicata al cinema curata da Sergio Di Giorgi, saranno proiettati i tre cortometraggi realizzati nell’ambito del progetto Working Title Film Festival @ Ferrovieri, e presentati a Vicenza in febbraio: alle 10.45 “Edivige X” di Davide Crudetti, alle 14.40 “Ferro” di Carlo Tartivita e “I diavoli dei campi” di Chiara Faggionato.

Alle 15.30 ci sarà la proiezione de “L’acqua calda e l’acqua fredda”, documentario di Marina Resta e Giulio Todescan (56′, Italia 2015), un viaggio fra Nord e Sud Italia, presente e passato, raccontato attraverso le storie degli operai dell’acciaieria Valbruna di Vicenza e delle Acciaierie Ferriere Pugliesi di Giovinazzo. Gli autori saranno presenti per discutere il film insieme al pubblico.

Sarà infine proiettato in anteprima il teaser di “Tracce di Rocco” (3’), nuovo progetto documentario di Marina Resta su Rocco Scotellaro, finalista al Premio Zavattini.

I dettagli della giornata nell’evento Facebook.

Qui la locandina in pdf.

Programma dei lavori

lavoro-fragile-locandinaore 10.30 – Accoglienza partecipanti e presentazione del progetto ATTRAVERSAMENTI LUOGHI ARTI CULTURE

ore 10.45 – CINEMA (a cura di Sergio Di Giorgi)
Proiezione di “Edvige X”, Davide Crudetti, 2019, 12’*
Edvige X. cammina: gli occhi bassi, l’aria dura. Nella sua testa ancora il rumore serrato delle macchine dell’Olivotto. Sono anni che Edvige non entra in quella fabbrica…

ore 11 COLLOQUI – Scenario, Progetto, Pratiche
a cura di Francesco Varanini
Primo colloquio

11.40 FOTOGRAFIA
a cura di Giovanna Gammarota
Slideshow e presentazione del progetti fotografici “Tre fabbriche al Nord” (2014) di Roberto Toja e “Industrial (-) Ions” (2016) di Barbara Falletta.
Incontro con gli autori.

12.20 Secondo colloquio

ore 13.00 LIGHT LUNCH (con contributo dei partecipanti) presso Mare Culturale Urbano, in collaborazione con il Mercato Agricolo di San Siro

ore 14.00 Terzo colloquio

ore 14.40 CINEMA
Proiezione di:
“Ferro”, Carlo Tartivita, 2019, 8’*
I Ferrovieri, brulicante quartiere operaio figlio della società industriale capitalistica. Un movimento in spazi e tempi distanti in compagnia di filmini e storie più o meno recenti.

“I diavoli dei campi”, Chiara Faggionato, 2019, 15’*
Toni Carta (1928-2014) dall’età di 16 anni lavora come operaio presso le Officine Grandi Riparazioni, asse portante del quartiere Ferrovieri di Vicenza. La sua principale vocazione però è la pittura..
.
(*Le proiezioni contrassegnate da asterisco sono cortometraggi realizzati nell’ambito del progetto “WTTF@Ferrovieri” – Working Title Film Festival – Vicenza)

ore 15.10 FOTOGRAFIA
Presentazione del progetto fotografico sulla “trasformazione” di Ri-MAFLOW, fabbrica recuperata di Trezzano sul Naviglio
a cura di Giovanna Gammarota e Nino Romeo

ore 15.30 CINEMA
Proiezione di: L’acqua calda e l’acqua fredda , Marina Resta e Giulio Todescan, Italia, 2015, 56’
Un viaggio fra Nord e Sud Italia, presente e passato, dagli anni Ottanta ad oggi, raccontato attraverso le storie degli operai dell’acciaieria Valbruna di Vicenza e delle Acciaierie Ferriere Pugliesi di Giovinazzo.
Incontro con gli autori e proiezione in anteprima di “Tracce di Rocco”, teaser (3’) nuovo progetto documentario di Marina Resta su Rocco Scotellaro, finalista Premio Zavattini.

ore 17 Quarto colloquio

ore 17.40 POESIA
a cura di Giovanna Gammarota e Nino Iacovella
Presentazione del progetto artistico e culturale sui poeti lavoratori LUIGI DI RUSCIO e CHRISTIAN TITO a partire dal carteggio e-mail tra i due autori pubblicato nel volume «Lettere dal mondo offeso»

ore 18.00 CONCLUSIONI: Arrivederci in Ri-MAFLOW in autunno!

Partecipano ai Colloqui:
• Roberto Borgatti, Centro di Formazione Fleming – Milano
• Maurizio Bove, responsabile Dipartimento immigrazione CISL
Milano e ANOLF (Associazione Nazionale Oltre le Frontiere)
• Luisa Della Morte. presidente cooperativa sociale ALICE
• Giuseppe Filotico, cooperativa sociale POP (CONSORZIO
COMUNITA’ BRIANZA, Monza)
• Ivan Lembo, responsabile Dipartimento politiche sociali CGIL –
Camera del Lavoro Metropolitana Milano
• Annavittoria Sarli, ricercatrice Fondazione ISMU – Iniziative e
Studi sulla Multietnicità, Milano
• Vittorio Tavolato, Associazione Officina Gabetti 15
• CONSORZIO VIALE DEI MILLE, Milano
• RIMAFLOW, Trezzano sul Naviglio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento