Working Title Film Festival 4: ringraziamenti

WTFF4: foto di gruppo (quasi al completo)
WTFF4: foto di gruppo (quasi al completo)

A una settimana dall’ultima giornata di Working Title Film Festival 4, concluso il 5 ottobre 2019, vogliamo dare spazio a tutte quelle persone che hanno creduto nel progetto del festival e hanno contribuito anche economicamente attraverso la campagna di crowdfunding. Grazie a:

Paola Tonello, Fabio Zancan, Pierantonio Giuriolo e Francesca Magalini, Matteo Balbo, Alda Bressan, Giovanni Dalena, Franco Vitiello, Antonello Romanazzi, Michele e Lina Cacciapaglia, Andrea Mastrotto, Alexandra Kaufmann, Valentina Frigo, Raffaele e Mariateresa Utano, Giovanni Giuriolo, Alberto Todescan e Roberta Magnaguagno, Nicola Magro + Rossella Solfrizzo, Carlo Presotto e Paola Rossi, Daniela Buono, Paolo Todescan e Luciana Giuriolo, Giuseppe Bozza, Antonio Faggionato, Fiorenzo Rosa e Stefania Di Maio, Gemma Rosa, Valentina Dovigo, Domenico Lanzilotta, Francesco Mario Abbaticchio, Sergio Resta + Domenica Acquaviva,  Pasquale e Bonaria Amato, Nicola Tomasicchio, Michele Recchia, Eva Iozzi, Anna Cornacchia, Raffaello Politi, Antonella Segreto, Antonio Fortunato e Angela Andrisani, Maurizio Vergine, Natale Losurdo, Angela Venezia, Bice Lofoco, Sara Speranza, Carmen Florio, Ernesto Danieli, Alessandro Santoliquido, Ancilla Mattiussi, Stefano Resta, Carmenio Ferrulli, Anna Todescan.

Grazie di cuore al pubblico, agli ospiti, ai giurati, ai partner e sponsor, ma soprattutto alle persone che hanno reso possibile la quarta edizione di #WTFF. Uno staff (anzi, gruppo) dotato di invidiabili skills (che poi sarebbero le competenze) e passione, sempre più affiatato e pronto al sacrificio.
A partire dalle new entry di questa edizione: le volontarie Alice Bordignon e Federica Berti, l’autrice dell’opening video Chiara Cant e la videomaker Chiara Faggionato.
Una sicurezza già dall’anno scorso: Ilaria Trees Meridio e le sue foto.
Un gradito ritorno: Roberto Simoncello, autore dei premi con il FabLab Dueville.
Granitiche certezze: Giulia Galvan alle traduzioni e all’interpretariato, Andrea Xausa all’identità grafica con annessi e connessi, Alessio Rosa insostituibile uomo-accoglienza, runner e motivatore.
Un ringraziamento speciale a LSKA – Luca Scapellato per la musica gentilmente concessa per i video del festival.
A Laura Carollo, Viktoriya Sydorchuk, Camilla Leonardi, Giovanna D’onofrio, Mariagrazia Decente, Lorenza Fossati, Silvia Mergotti, Giuseppina Preziusi, Giulia Terracciano, Elena Sofia Valenti, Giuliana Franciosi, Bilele Abou El Khir e Maura Panozzo della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Vicenza per i sottotitoli e la mediazione culturale.
Ad Andrea Dori, Alberto Dori e famiglia tutta di Zerogloss Design Store per averci fatto sentire anche questa volta a casa.
Ad Amedeo Pedrina, Enrico Ladisa e Denis Lotti del Cinema Odeon e ad Alberto Gresele della Bottega Faustino per aver creduto nel progetto.
Ci vediamo nel 2020 con #WTFF5!

Marina Resta, Giulio Todescan
LIES – Laboratorio dell’Inchiesta Economica e Sociale

P.s. la foto di gruppo è stata scatta da Nina de Vroome.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento