Bag Mohajer/ Refugee Bag

Bag Mohajer/ Refugee Bag, Adrian Oeser, Germania, 2016, 30′
Documentario | v.o. greco, inglese, tedesco, farsi, sottotitoli italiano
Prima visione italiana

Bag Mohajer

Una fashion designer tedesca ha aperto ad Atene un laboratorio di sartoria dove lavora un gruppo di rifugiati afghani. Realizzano borse dai giubbotti di salvataggio e dagli altri materiali recuperati sulle spiagge dell’isola di Lesbo in seguito agli sbarchi e ai naufragi di migranti. Il nome del progetto è “Bag Mohajer”, cioè “borsa del rifugiato”.

Adrian Oeser – UNDER 35
Adrian Oeser (1988) studia alla Filmakademie Baden-Württemberg dal 2015. Ha realizzato diversi documentari tra cui With heads held high. Living and surviving in kibbutz Ma’abarot e il progetto crossmediale An exception.
Regia, Produzione, Montaggio Adrian Oeser
Fotografia Evangelos Anthimos
Suono Maleen Harlan
Montaggio del suono Tim Heumesser
Musica Max Clouth
Distribuzione Filmakademie Baden-Württemberg
Sito www.filmakademie.de

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page