WTFF @ Ferrovieri

L’associazione LIES – Laboratorio dell’inchiesta economica e sociale ha sviluppato il progetto “Working Title Film Festival @ Ferrovieri”, con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, bando “Periferie urbane” (Edizione 2017), settore Cinema, promosso dalla SIAE e dal MiBAC (qui la graduatoria).

logo_mibac_banner_336x100

Sillumina_336x100-bianco

Logo_SIAE_336-bianco

Il progetto racconterà attraverso il cinema il quartiere dei Ferrovieri a Vicenza e il suo rapporto storicamente molto stretto con il lavoro, riprendendo le fila del “Laboratorio Ferrovieri”, un’inchiesta partecipata sul/con il quartiere, realizzata nel 2012 e i cui risultati sono pubblicati sul blog: https://laboratorioferrovieri.wordpress.com.

Il progetto si articola in tre fasi che operativamente si svolgeranno fra l’autunno 2018 e i primi mesi del 2019:

• laboratorio (ottobre 2018)

• residenza artistica per tre giovani filmmaker (ottobre-dicembre 2018)

• rassegna cinematografica (gennaio-febbraio 2019)

È stato pubblicato un bando per cercare tre registi under 35 disposti a raccontare il quartiere Ferrovieri di Vicenza attraverso tre cortometraggi documentari da realizzare nel corso della residenza artistica, dopo aver partecipato al laboratorio propedeutico.

Sono stati selezionati i tre registi e i film della rassegna.

È stato promosso un laboratorio per “immergere” i tre filmmaker nel contesto in cui lavoreranno. Tre incontri aperti a tutta la cittadinanza, per ripercorrere insieme le memorie e le identità di un quartiere in trasformazione:

• “Il quartiere e il lavoro”, sabato 6 ottobre dalle ore 15 alle 19 alla sede della Cgil (via Vaccari 128) in collaborazione con la Cgil di Vicenza

• Il quartiere e la terra” sabato 13 ottobre dalle 15 alle 19 al Bocciodromo (via Rossi 198), in collaborazione con le associazioni Giovani dei Ferrovieri e Legambiente Vicenza

• “Esplorazione urbana” sabato 27 ottobre dalle 9 alle 13 con partenza dal Bocciodromo, in collaborazione con il gruppo Vaghe Stelle (associazione EQuiStiamo)

Sono state stampate e distribuite 2500 cartoline che riportano 5 diverse fotografie di angoli caratteristici dell’identità del quartiere, e sul retro il programma del laboratorio.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page